giovedì 28 aprile 2016

CLAMOROSO! Il M5S fa approvare una legge a favore dei disoccupati ma Renzi non la fa attuare. Ecco cosa sta succedendo..



Una vergogna targata PD. Nel dicembre scorso, il M5S aveva presentato una risoluzione , votata all'unanimità per altro, che prevedeva l'uso dei mezzi pubblici totalmente gratuiti per tutte quelle persone disoccupate. La risoluzione a prima firma del deputato Michele Dell'Orco (M5S) , come scritto prima , è stata votata all'unanimità con parere favorevole ma ad oggi il governo Renzi, non si è deciso a metterla in atto. Di seguito leggiamo la nota apparsa sulla pagina facebook dello stesso deputato che denuncia il tutto tramite la sua pagina ufficiale.

Leggiamo il post:

E' passata la risoluzione MoVimento 5 Stelle per i trasporti gratis ai disoccupati, che prevede anche misure per aumentare il fondo statale sui trasporti pubblici di 50 milioni l'anno! E' stata approvata a dicembre all'unanimità in Parlamento, che aspetta il Governo ad attuarla?

La risoluzione approvata la trovate a questo link ► RISOLUZIONE TRASPORTI GRATIS PER DISOCCUPATI

3 commenti:

  1. RENZI E' UN LURIDISSIMO PORCO, MAIALE VENDUTO ALLE BANCHE E ALLE LOBBY E SE NE SBATTE ALTAMENTE LE SANTE COSINE DEI POVERI!!!!!

    RispondiElimina
  2. A Renzi non interessano i cittadini, ma solo coloro che possono garantirgli il posto da dittatore indiscusso .... le Banche, le compagnie Petrolifere, la Confindustria e per ultimi le Assicurazioni, seppellendo giorno dopo giorno, l'anima dell'economia italiana .... i cittadini e la PMI. Definirlo identico al soggetto che per vent'anni si è affacciato a Pizza Venezia e poco.
    La differenza che quell'uomo ha costruito urbanisticamente l'Italia uscita dalla prima guerra mondiale (io la chiamo ultima guerra d'indipendenza) lui invece, il Bamboccio alquanto idiota di Firenze, ahimè !!!! la sta distruggendo.

    RispondiElimina
  3. A Renzi non interessano i cittadini, ma solo coloro che possono garantirgli il posto da dittatore indiscusso .... le Banche, le compagnie Petrolifere, la Confindustria e per ultimi le Assicurazioni, seppellendo giorno dopo giorno, l'anima dell'economia italiana .... i cittadini e la PMI. Definirlo identico al soggetto che per vent'anni si è affacciato a Pizza Venezia e poco.
    La differenza che quell'uomo ha costruito urbanisticamente l'Italia uscita dalla prima guerra mondiale (io la chiamo ultima guerra d'indipendenza) lui invece, il Bamboccio alquanto idiota di Firenze, ahimè !!!! la sta distruggendo.

    RispondiElimina