martedì 31 maggio 2016

Sondaggi vietati, ma un TG se ne frega e tira fuori i numeri "censurati". Trema Renzi!

 

 Il sondaggio che non è un sondaggio. Ma è un sondaggio. Anzi peggio. Su quanto accaduto a Sky Tg24 nelle scorse ore dovrà far luce l'Agcom. Perchè a cinque giorni dal primo turno delle elezioni amministrative. il canale all news Skytg24 ha diffuso dati relativi alle preferenze sui candidati sindaco a Milano. Lo ha fatto in occasione del dibattito che si è tenuto tra i candidati, spiegando che "non si tratta di un sondaggio, perchè il campione non è significativo trattandosi solo dei telespettatori di Sky Tg24". Cosa che se vogliamo è ancora peggio, perchè, appunto, il campione non è rappresentativo. E quindi maggiormente atto a influenzare.
Fatto sta che, secondo quanto apparso a SkyTg24, in testa nelle preferenze ci sarebbe il candidato renziano Beppe Sala, seguito da quello dei 5 Stelle Gianluca Corrado e quindi, solo terzo, dal candidato del centrodestra Stefano Parisi. 

Nessun commento:

Posta un commento