venerdì 29 luglio 2016

"Caro Renzi, per te non c'è storia". Sondaggio infernale: le cifre-choc. Inguaiato dal M5S

Altro giro, altro sondaggio, altro dolore per Matteo Renzi. In caso di ballottaggi non ci sarebbe storia. L'Italicum, dunque, rischia di far fuori il premier. È quanto emerge da una rilevazione di Ixè per Agorà, secondo la quale il Pd sale dello 0,2% arrivando al 31,4 per cento. Dunque, per restare sempre al primo turno, cresce anche la Lega Nord, dello 0,3% al 14,4 per cento. Dunque ilM5s al 28,7% e in calo dello 0,2%, mentre Forza Italia lascia lo 0,3% e cala a 10,1 punti percentuali. Sinistra italiana stabile al 3,5 per cento.
Come detto, però, ad oggi quel che conta è la proiezione sul secondo turno, il famigerato ballottaggio. I dati parlano chiaro: trionferebbero i grillini. Contro il Pd, il M5s s'imporrebbe con il 54% dei voti contro il 46%; in caso di ballottaggio contro il centrodestra, il divario si allargherebbe a 60-40, ovviamente in favore dei pentastellati. Infine, in un ipotetico e ad oggi improbabile secondo turno tra le coalizioni di centrodestra e centrosinistra, vincerebbero le truppe renziane col 55% contro il 45% dell'altra coalizione.

fonte: http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/11935435/sondaggio-ixe-agora-ballottaggio-pd-m5s-nessuna-speranza-per-renzi.html

1 commento: