mercoledì 10 agosto 2016

++ ROMA, VIRGINIA RAGGI LO HA APPENA DETTO. E' SCONVOLGENTE ++

"Oggi in primo luogo occorre affrontare la crisi dei prossimi sei mesi in cui ci hanno trascinato. Noi siamo chiamati a fronteggiare uno stato di crisi sistemica con scarse risorse e tempi estremamente ridotti, dovendo sempre lavorare con il rischio sanitario dietro l'angolo". Così la sindaca di Roma Virginia Raggi all'assemblea straordinaria sui rifiuti in corso in aula Giulio Cesare. 

In aula, dove c'è folla di cameramen, fotografi e giornalisti, la sindaca di Roma Virginia Raggi è stata accolta da un applauso al suo arrivo. Presenti in aula l'assessora all'Ambiente Paola Muraro e gli assessori Linda Meleo e Flavia Marzano. 

"Negli ultimi 40 anni la gestione rifiuti è stata affidata a Manlio Cerroni, la sua fortuna è stata tale che è stato chiamato l'ottavo re di Roma" ha detto la sindaca nel corso del consiglio straordinario. "A eccezione dei cinque anni di Alemanno, il centrosinistra ha governato Roma" negli ultimi anni. "E' singolare che tra i firmatari della richiesta di questo consiglio straordinario ci siano esponenti dei partiti di sinistra che dovrebbero conoscere bene la situazione, ma siamo lieti di ricordare i fatti". 

"Chiuderemo il ciclo dei rifiuti, voi non lo avete fatto per anni, noi lo faremo" ha scandito Raggi. 

La sindaca ha espresso "un vero ringraziamento agli operatori Ama che da quando ci siamo insediati ci sono stati vicini e non hanno avuto paura di rimboccarsi le maniche. Siamo in particolare vicini a Luigi Duraccio e Fabrizio Severino, aggrediti durante il servizio". 

La sindaca ha ricordato che "entro il primo semestre del 2015 l'Ama sarebbe dovuta arrivare alla piena efficienza impiantistica, invece esporta rifiuti verso il Nord e oltre confine". "Roma organizza 4mila viaggi all'anno con un costo di 80 milioni di euro l'anno - ha sottolineato - Potevamo dotarci di impianti di proprietà e non è stato fatto". 

"Siamo consapevoli dell'attuale situazione pre-emergenziale - ha detto Raggi durante il consiglio - ma mi sembra che la città sia molto più pulita e i romani lo vedono. Avete notato che il lunedì in giornata la città era invasa più spesso dai rifiuti? Questo perché i trasportatori la domenica erano fermi e si permetteva di arrivare il lunedì pomeriggio e Ama dormiva anziché imporre ai trasportatori di essere presenti il lunedì mattina presto". 

Riferendosi ad attività passate dell'Ama, Raggi ha poi spiegato che verranno chiesti approfondimenti ad Anac. 

La situazione dei rifiuti "impone l'immediata attivazione di un tavolo istituzionale permanente tra la Regione, il Comune, la Prefettura e Ama - ha sottolineato ancora - Domani Muraro si recherà in Regione e si inizierà a lavorare alla creazione di questo tavolo". 

"Muraro è stata consulente di Ama e lo sappiamo tutti. Fino a luglio il suo curriculum sul sito era aggiornato al 2015 e riportava che Muraro era anche consulente. Poco prima delle dimissioni di Fortini il curriculum è stato modificato con una versione del 2011 evidentemente non aggiornato: tra il 2011 e il 2012 è stata consulente di Federambiente all'epoca presieduta proprio da Fortini. Non si può eccepire che Muraro non sia competente, forse è diventata troppo scomoda?" ha osservato Raggi. (Fonte)



7 commenti:

  1. Buon lavoro Sindaco!
    che Dio la protegga e che i romani facciano da scudo al suo operato e a quello del suo staff!!!
    #iovotono...

    RispondiElimina
  2. Buon lavoro amatissima sindaca, Roma onesta e perbene è con te. Non molleremo e per quanto mi riguarda, guai a chi ti tocca.Non permetto a nessuno di sparlare del tuo operato e delle tue capacità in mia presenza.
    Io voto no.
    Viva il MoVimento Cinque Stelle.

    RispondiElimina
  3. Buon lavoro amatissima sindaca, Roma onesta e perbene è con te. Non molleremo e per quanto mi riguarda, guai a chi ti tocca.Non permetto a nessuno di sparlare del tuo operato e delle tue capacità in mia presenza.
    Io voto no.
    Viva il MoVimento Cinque Stelle.

    RispondiElimina
  4. Concreta e decisa !!!! Brava Virginia Raggi, avanti cosi questa è la direzione giusta che il popolo chiede e merita. Romani siategli vicino e chiedete o denunciate le anomalie che possono verificarsi per boicottaggi pilotati dai soliti, ci si aspetta di tutto da chi è stato sconfitto sul campo dopo 30 anni. MA RICORDATE CHE PIU INFAMATE ED INFANGATE E PIU SI COMPRENDE LA VOSTRA SETE DI POTERE E DENARO CHE AVETE PAURA DI PERDERE, ED INOLTRE SE CRITICATE LA RAGGI CHE CERCA DI RISOLVERE PROBLEMI, NON DOVETE MAI DIMENTICARE CHE QUESTI PROBLEMI LI AVETE TUTTI PARTORITI VOI, QUINDI NON FATE ALTRO CHE AUTODENUNCIARVI.

    RispondiElimina
  5. Brava dimostra a questi cialtroni incollati alle poltrone che il movimento può governare la Nazione!
    IO VOTO NO!

    RispondiElimina
  6. complimenti! e buon lavoro sindaca avanti così i romani ti stimeranno e ti proteggeranno il PD nn si rassegna alla perdita di Roma

    RispondiElimina