sabato 10 dicembre 2016

MENTANA, BOMBA ATOMICA SULLA BOSCHI: “ADDIO? MA VA LA, ECCO DOVE LA INFILANO NEL PROSSIMO GOVERNO”

A consultazioni aperte, Enrico Mentana, nel corso della sua maratona a La7, sgancia la sua personalissima bomba. In collegamento c’è la mitica Alessandra Sardoni che si spende in un’analisi su Luca Lotti, il potente sottosegretario alla presidenza del Consiglio il cui destino, ora, non è così chiaro. Ma è qui che Mitraglietta sgancia la sua bomba. Esordisce spiegando che “io questa informazione la ho verificata”, e dunque aggiunge: “Nel momento del passaggio di consegne con la campanellina tra Renzi e il nuovo premier, l’unico che lascerà Palazzo Chigi sarà Renzi. So che è una chiarissima intenzione di Mattarella, e non solo di Mattarella, quella di tenere tutte le pedine di questo governo al loro posto, o almeno quasi tutte”. Maria Elena Boschi compresa: la Sardoni, infatti, sottolinea che anche lei potrebbe avere un ruolo nel nuovo governo (certo non quello di ministro delle Riforme).

7 commenti:

  1. Questo governo deve sparire senza se senza ma ...una classe di mafiosi che si stanno sostenendo come un grande domino non s'era mai vista ...basta solo far cadere una pedina e tutte le altre seguiranno la fine della prima ..,,cadaranno tutte ci vuole solo trovare la persona coraggiosa che darà una spinta alla prima pedina e le altre la seguiranno a ruota

    RispondiElimina
  2. Concordo pienamente bisogna rimuoverli ma non sarâ facile.ma una volta rimossa le cose andranno x il verso giusto.coraggio x questa ultima sofferenza e non molliamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facile lo sarebbe, anzi facilissimo. Noi siamo milioni, loro poche decine. Il problema è che non ci rendiamo conto del nostro immenso potere.

      Elimina
    2. Purtroppo il nostro "potere" è stato significativamente eroso in questi ultimi anni ada leggi leggine leggiucole interpretazioni ecc che rendono il singolo cittadino inerme di farone allo Stato. si possono inventare migliaia di clausole, ammende ecc per cui ti possono pignorate soldi, immobili, persino toglierti i figli addirittura se solo osi criticare in un social il governo o l' Amministrazione dello Stato.
      forse abbiamo delegato un pò troppo.
      Non vedo molte vie d' uscita, a parte il voto, che comunque non è detto ci venga "concesso" a breve e in ogni caso (vedi referendum) può essere "gestito" tranquillamente e persino rivoltato di significato.

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Montecitorio e una gigantesca cupola di delinquenti e mafiosi (LADRONI) hanno fatto leggi da delinquenti per delinquenti l'Italia è pronto per una rivoluzione contro questi galeotti

    RispondiElimina
  5. Montecitorio e una gigantesca cupola di delinquenti e mafiosi (LADRONI) hanno fatto leggi da delinquenti per delinquenti l'Italia è pronto per una rivoluzione contro questi galeotti

    RispondiElimina