venerdì 6 gennaio 2017

"Contro il M5S ci sono in azione i poteri forti. Hanno occupato lo spazio delle sinistre"

"Virginia Raggi ha toccato interessi importanti e i poteri forti si sono scagliati contro di lei"
Il filosofo Diego Fusaro non ama parlare di complotto, ma ad Intelligonewsspiega come l'attenzione mediatica sulla Raggi e sulle vicende del Campidoglio generi "legittimi sospetti".

Fusaro, la crisi al Campidoglio è frutto di inesperienza amministrativa, incapacità a governare o c'è altro?

"Gramsci diceva che quando ci si prepara ad abbattere un governo democraticamente eletto, bisogna preparare adeguatamente l’opinione pubblica ad accettarlo. E’ quello che stanno facendo con i 5Stelle. Vogliono abbattere la giunta Raggi che ha assunto misure impopolari per i poteri forti, vedi l'opposizione alle olimpiadi. Da qui è partito  il linciaggio mediatico contro di loro". 

Quindi esiste un complotto contro i 5Stelle?

"Non mi piace il termine complotto, ma lo spazio mediatico che viene riservato a questa vicenda, a mio modo di vedere eccessivo, la dice lunga. Il sistema mediatico non è mai neutro". 

Quali interessi la Raggi avrebbe dunque toccato?

"La vicenda delle olimpiadi innanzitutto, i 5Stelle sono gli unici ad essersi opposti con chiarezza e hanno fatto bene. Ma sappiamo tutti quanti interessi ruotino intorno a questo argomento. Poi non dimentichiamo gli attacchi al capitale finanziario, la battaglia per l'uscita dall'euro, tutte battaglie che il Movimento 5Stelle ha portato avanti in questi anni e che ai poteri forti danno fastidio. Sono diventati l’unico vero partito di opposizione al sistema. E' chiaro che per abbatterli si ricorre a qualsiasi mezzo, anche il più bieco".

Ma secondo lei la Raggi ha commesso degli errori?

"Errori ne commettono tutti, ma la Raggi deve ancora iniziare a governare e già la stanno massacrando. Questo è inaccettabile".

Secondo lei cosa dovrebbe fare per ripartire?

"Si faccia carico del programma che un tempo era delle sinistre quando erano degne di questo nome. Un programma che metta al centro temi come il lavoro, l'equità sociale, l'attenzione alle classi più povere e disagiate". 

Ma pensa che sia possibile questo nel momento in cui la stessa Raggi è accusata di essere manovrata da ambienti della destra romana?

"Io non so se la Raggi è realmente mossa da ambienti di destra, così come ritengo che i partiti che oggi si professano di sinistra siano lontani anni luce dai temi sociali. Per me essere di sinistra significa portare avanti una politica basata essenzialmente su diritti sociali e lavoro. La grandezza dei 5 stelle la vedo nell'aver superato la dicotomia destra contro sinistra in favore della dicotomia democrazia contro mercato. E loro hanno dimostrato di essere dalla parte della democrazia. Questo è un dato di fatto che sta scatenando il clima di ostilità e di odio contro di loro".

Fonte: http://www.intelligonews.it/articoli/7-settembre-2016/48183/roma-crisi-giunta-raggi-fusaro-contro-i-5s-ci-sono-in-azione-i-poteri-forti-hanno-occupato-lo-spazio-delle-sinistre

5 commenti:

  1. Che dire? Più chiaro di così! Io, come tanti altri, senza aver la preparazione del prof.Fusaro, abbiamo capito da tempo che i 5STELLE danno troppo fastidio ai poteri forti che fin'ora han spadroneggiato su Roma e il linciaggio mediatico viene da lì. Ma ragazzi:avanti tutta! Non mollate! Altri a poco a poco capiranno e vi seguiranno!

    RispondiElimina
  2. Sono lento : Ho una mia idea che combacia molto molto con la vostra ed è da sempre che ho questa idea,ma sono lento e restio a credere.Se siete veri io ci sto"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olimpiadi a Roma Malagò e Montezemolo Caltagirone e tutta la cricca non riescono a digerirla manco con la purga.....continueranno a buttare fango vedrete tra Gennaio e Febbraio che macello succederà RESISTENZA RESISTENZA REZISTENZA!!!!

      Elimina
  3. Stiamo in attacco, mantenere la posizione è stata dura, ma le persone ogni giorno di più si stanno svegliando da somministrazioni di massa di oppiacei, di vaccini obbligatori, da scie chimiche nefaste, dai vari centri satellitari come in sicilia ora è guerra, le battaglie sono ardue, ma anche Davide vinse contro Golia....Però ogni rivoluzione vera Francia in primis insegna che quando il tiranno sente l'odore del sangue si rende conto che la sua guerra sta nella sconfitta più nera.Noi abbiamo fatto grandissime scelte da persona che si è sentita vicino all'essere un Dio pagano, togliere al popolo il potere sovrano della moneta per darci in pasto all'euro senza un referendum (sarebbe stato lo stesso) con 'ste facce de culo che se ritrovano....visto come hanno sputato sopra i risultati referendari del popolo...il popolo sputato da un manipolo di prepotenti ci fu anche un movimento dei forconi ma dove stavano i orconi (quelli per lavorare il fieno di una volta le forcine)?
    Mi piace molto ancor più la canzone di Modugno -La malarazza

    RispondiElimina
  4. Ma insomma,Questi poveracci dei poteri forti, cosa altro possono fa? hanno provato con il fango su Grillo e non sono riusciti, hanno sparlato in tutte le televisioni, della Raggi, facendo vedere le zoccole e le buche degli anni passati,niente, Penso che ora, l'unica cosa che gli rimane da fare è corrompere i vertici del M5S. Con qualche milione di Euro, su conto estero, un poco ad uno, un poco ad una, un poco ad un'altro,poi c'è chi poi passa in altri partiti e il gioco sarà fatto. Poverini però, quante cose dovranno fare, per rimanere i poteri forti!!

    RispondiElimina