lunedì 9 gennaio 2017

L'AMARA SCOPERTA DEL M5S SUL COSTO DELLA BENZINA! ECCO COME CI FREGANO A LORO PIACIMENTO POLITICI E LOBBY.

"Il prezzo del petrolio continua a scendere mentre quello della benzina rimane alto. Perché?
Per l’ennesima promessa del governo non mantenuta: l’anno scorso aveva detto che avrebbe cancellato le accise sulla benzina.
E invece no. Paghiamo ancora le guerre di 50 anni fa, emergenze finite con soldi mai arrivati. E il prezzo della benzina rimane alto. Tanto al governo che importa? A pagare sono solo i cittadini.
Ne abbiamo chiesto ragione al governo e la risposta ricevuta stamattina in Aula è stata sconcertante! Secondo il sottosegretario Baretta il prezzo finale non è influenzato dalle accise.
Ma il governo pensa che ci beviamo le sue frottole?

Questa bugia andasse a raccontarla a Renzi. È stato lui a promettere la riduzione delle accise.
Chi viaggia in Europa si accorge subito della differenza di prezzo dei carburanti. Non è che sono più bravi nel resto del Continente, è che da noi le accise incidono per il 70% sul prezzo finale. Checchè ne dica il sottosegretario. 
Insomma, il solito balletto di balle e irresponsabilità sulla pelle dei cittadini. Tanto al governo che importa? A pagare sono sempre i soliti. Cioè noi." Michele Dell’Orco, portavoce M5S Camera




 

7 commenti:

  1. E'PER L'ENNESIMA VOLTA INNEGABILE CHE CI SPOLPANO DA ANNI SENZA NESSUNA VERGOGNA.

    RispondiElimina
  2. Da qualche parte ho sentito che a caricare le accise ci siano spese per i terremotati ad iniziare da quelli del Belice. Ma cosa hanno dato ai terremotati anche passati e cosa stanno dando ai presenti?

    RispondiElimina
  3. Smettetela di fare questi titoli da infoiati!!!! Siete ridicoli per tutto il Movimento. Tra parenteri questa storia è arcinota. Così ci copriamo di ridicolo. SMETTETELA!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque la storia e' nota e quindi tutto a posto? Vuoi cosi? Vuoi che continui cosi? Non credi che magari puo' capitare che qualcuno questa storia non la conosca? Calmino dai.

      Elimina
  4. Con questo modo di fare notizie ci trattate alla stregua di imbecilli pronti ad ascoltare l'urlo del pescivendolo al mercato. Basta con queste ridicole notizie. Lo sappiamo che in Italia paghiamo sulla benzina accise risalenti alle guerre puniche.

    RispondiElimina
  5. tanto loro non sanno nemmeno quanto costa, viaggiano con le auto blù

    RispondiElimina