giovedì 10 agosto 2017

NON PAGAVA IL BOLLO E SI FACEVA CANCELLARE LE MULTE DA EQUITALIA: ECCO IL LADRO PD DEL GIORNO

Rischia grossi guai con la giustizia il parlamentare del Pd Marco Di Stefano e tutto per colpa del bollo auto. Secondo l’accusa del pm Attilio Pisani, due dipendenti pubblici avrebbero cancellato dai registri informatici i dati sulle imposte dovute dal parlamentare Dem e aver comunicato quindi a Equitalia l’assenza di debiti. Di Stefano è indagato per concorso in falso materiale commesso da pubblico ufficiale, ma lui è pronto ad andare dal pm per chiarire, come dice il suo avvocato riportato dal Fatto quotidiano: “Come emerge da una relazione della Lait – la società partecipata della Regione Lazio – i suoi sono dei debiti cancellati automaticamente perché non più esigibili”.

FONTE:
LIBERO

16 commenti:

  1. ma che vuoi ancora commentare per questa gente ci vuole la ghigliottina|

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potrei sembrare esagerato...ma io per non rischiare che la giustizia li rilasci, come spesso avviene, li eliminerei proprio...

      Elimina
    2. No, non mi sembri esagerato...

      Elimina
    3. Non hanno alcun pudore

      Elimina
    4. fanno gara per chi ruba di più, alla fine della legislatura c'è il premio!

      Elimina
  2. Mi domando se questi sciacalli hanno fatto una cura per essere così stupidi o lo sono per natura...

    RispondiElimina
  3. Quindi non li pagherà perché il tempo é scaduto, non perché non li avrebbe dovuti pagare, peggio dei morti di fame, che ancora hanno una DIGNITÀ?

    RispondiElimina
  4. Poveri noi... inche mani siamo finiti !!!

    RispondiElimina
  5. Non conoscono per niente la parola "VERGOGNA"

    RispondiElimina
  6. e c'è ancora chi continua a votarli

    RispondiElimina
  7. A pure il coraggio di andare dal giudice x chiarire be da una parte a ragione a provarci magari trova anche li quello corrotto

    RispondiElimina
  8. Ma come mai a noi comuni cittadini i debiti di equitalia sono sempre esigibili anche dopo decenni?
    Che la maledizione vi perseguita x le prossime 10 generazioni

    RispondiElimina
  9. e l'ennesimo figlio di p,,,,, che fa il furbo abusando della sua posizione, e ancora piu infame, quella persona che ha cancellato il debito.

    RispondiElimina
  10. Ciao. Scusatemi la domanda, ma ad oggi, quanti sono quelli del " pd " e / o compagni di merende tutt'ora indagati o in galera ????

    RispondiElimina
  11. Queste schifezze nonli abbiamo scelto noi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo vedrete che anche alle prossime elezioni ci sarà ancora qualcuno che voterà PD

      Elimina