giovedì 3 agosto 2017

UN SIGNORE DA UN GIORNALE A DI MAIO, MA DENTRO TROVA QUELLO CHE NON TI ASPETTI: GUARDATE!

Dopo aver diffuso la bufala sul incontro mai esistito tra Matteo Salvini e Davide Casaleggio, La Repubblica si scaglia nuovamente contro i 5 Stelle con un articolo in cui attacca Luigi Di Maio con una falsa notizia.
Lo denuncia il deputato stesso parlando di “Metodo Repubblica“, con un video pubblicato sulla propria pagina Facebook, corredato dal seguente commento:
“Il Metodo Repubblica colpisce ancora. Notizie false e non verificate spacciate per vere con un obiettivo che è politico e non informativo. Non dovete mai dimenticare che La Repubblica è il giornale di Tessera Numero Uno del Pd De Benedetti.
Oggi, per continuare a spacciarci per pericolosi fascisti, si sono inventati di sana pianta che al Liceo avrei presentato una lista, per fare il rappresentante d’istituto, usando il motto della decima MAS fascista “Memento Audere Semper”.
E’ una balla. Sarebbe bastata una telefonata al mio ex liceo per evitare di scriverla, ma ovviamente i giornalisti di Repubblica non fanno alcuna verifica su ciò che scrivono. Per completezza aggiungo che nelle tre occasioni in cui mi sono candidato i motti erano:
1) Anno s. 2001/2002 “Cogito ergo sum”
2) Anno s. 2002/2003 “Per una scuola ricca di iniziative”
3) Anno s. 2003/2004 “Classico e Scientifico fanno la forza”
Non mi aspetto più neanche le scuse da questa gente, neanche mi interessano, ma volevo che voi sapeste la verità. Vi invito solo a non credere mai a ciò che scrive questo giornale: se scrivono una cosa, probabilmente è vero l’esatto contrario. Gli esempi ormai sono centinaia. Domani ne avremo un altro”.

Guarda il video in cui Di Maio spiega il Metodo Repubblica:







Nel video, girato durante il viaggio per Asti, dove si chiuderà la campagna elettorale, il deputato 5 Stelle ha raccontato di essersi fermato all’Autogrill e un signore “con Repubblica tra le mani” gli ha mostrato un articolo che Di Maio definisce “osceno, ridicolo e vergognoso”.

Si tratta del “Metodo Repubblica”, continua Di Maio, che spiega: “Ogni mattina a Repubblica si svegliano e cercano di capire come infangare il M5S o me, e questa volta risalgono a fatti di quindici anni fa, ovviamente inventando un’ennesima balla su una notizia non verificata e dicendo una cosa che serve a dimostrare che noi siamo dei fascisti.”


20 commenti:

  1. Non ti preoccupare Di Maio, noi e la vera Italia ti crediamo e non saranno certo delle spregevoli bufale a scalfire quello che stai cercando di fare per il paese in attesa di fare una vera pulizia totale di questo fango. Forza Di Maio e forza m5s

    RispondiElimina
  2. Stai tranquillo Luigi...Repubblica? Ma chi lo legge ancora?

    RispondiElimina
  3. Potete dire ciò che volete di Repubblica. Io continuerò a cercarla sulle panchineo dimenticata sul tavolo del bar. Vado spesso in montagna e questa carta è la migliore per pulire il sedere dopo aver assolto alle costanti impellenze fisiologiche. Per non essere infastidito,durante le lunghe sedute, da turbative esterne, non leggo mai ciò con cui i giornalai imbrattano di inchiostro quella divina carta. Provvedo quindi, nei modi e termini adatti, a dare la giusta valutazione di quel giornale e del suo padrone, stropicciandola e appallottandola prima dell'uso. Al resto provvedono le mosche e la pioggia.

    RispondiElimina
  4. IL GIORNALE REPUBBLICA e' fatto per i pecoroni che credono alle bufale, se un giorno si dovessero svegliare dal torpore e dal lavaggio di cervello che il PD esegue sui quotidiani e sulla TV, si potrebbe finalmente avere un paese sano tranquillo e in ripresa.

    RispondiElimina
  5. Soo
    in un mare di " letame & fango "questa sinistra è precipitata e sguazza nella " OSCURA FOGNA " ! ! !

    RispondiElimina
  6. Ahaha ma dai, il giornale repubblica.....perché c'è veramente qualcuno che lo legge?

    RispondiElimina
  7. CARO DI MAIO SAI BENE CHE TUTTO IL SISTEMA INFORMATICO ITALIANO E CONTROLLATO DAL SIONISMO

    RispondiElimina
  8. DE BENEDETTI= UN LADRO SCHIFOSO,UNO CHE NON HA MAI PAGATO LE TASSE,UNO CHE HA RUBATO DI TUTTO E DI PIU' E CHE E' TESSERA N°1 DEL PD..........HO DETTO TUTTO !!!

    RispondiElimina
  9. Beh visto che apologia al fascismo è reato, e repubblica ti a accusato di ciò, una bella querela ci sta. Aggiungerei anche: ti piace vincere facile!

    RispondiElimina
  10. quella munnezza che corrisponde a de benedetti crede forse di essere immortale? il suo tempo non e infinito

    RispondiElimina
  11. Se Napolitano è stato comunista si potrebbe accettare anche Di Maio fascista.

    RispondiElimina
  12. e quando non verra' + finanziata dalla politica con i soldi rubati a noi che fine ....goduria doppia.

    RispondiElimina
  13. De benedetti! Un nome! Una garanzia! Non crediate Che sia un Pd! Come potrebbe altrimenti salvarsi cambiando partito? Schiavo e padrone! Un uomo privo di coscienza e di onesta'

    RispondiElimina
  14. PIÙ IN BASSO DI COSÌ, QUESTI DELINQUENTI, NON POSSONO CADERE. """L`IMPORTANTE È CHE DOPO LE ELEZIONI, NON SCAPPINO ALL`ESTERO, PERCHE GERMANIA E USA, SONO GHIOTTI DI DELINQUENTI COME I NOSTRI FASCIO-CATTO-COMUNISTI"""!!!

    RispondiElimina
  15. C`è una grande differenza, tra il fascismo,( che è passato alla storia per aver risanato il paese e costruito opere imponenti ), il cattolicesimo, ( che vive di carità, ma le alte cariche di questo, vivono vegli agi più sfazzosi,
    """ne più ne meno che oome gli zingari ) e il comunismo,
    All`Italiana( formato da RUBAGALLINE INCAPACI, LADRI E CORROTTI, DISTRUTTORI, MA SEMPRE A BRACCETTO CON I MINISTRI DELLA CHIESA CATTOLICA ) PROPRIO COME NEI LIBRI DI Don Camillo"""!!!

    RispondiElimina
  16. Caro Luigi...chi ha fiducia in voi..non trovo credibile qualsiasi cosa che scrivono i giornali , personalmente ho una fiducia cieca nel vostro operato politico, non leggo i giornali per principio mio...non per questo non mi informo, lo faccio solamente attraverso il blob, state facendo un ottimo lavoro contro questa casta ricca di delinquenti.. andate avanti verso la via dell' onestà.

    RispondiElimina
  17. luigi al piu presto le elezioni bisogna cacciarli da montecitorio

    RispondiElimina
  18. Senior DiMaio, EXPEDITE, Expedite. Trust yr intented answer will be : Wilco, Wilco ! I will answer u back: Roger, Roger !

    RispondiElimina
  19. Senior DiMaio, EXPEDITE, Expedite. Trust yr intented answer will be : Wilco, Wilco ! I will answer u back: Roger, Roger !

    RispondiElimina